Una Strega In Cucina

 

Cosa resta oggi delle antiche ricette tradizionali e quanto di esse può essere riprodotto ai giorni nostri? Perchè si serviva maiale alle mele per il solstizio d’inverno e la tavola veniva imbandita di latticini nel giorno della Candelora? Gli antichi vivevano e si nutrivano seguendo il ritmo delle stagioni, armonizzandosi con i cicli naturali e dando a ogni cibo un particolare significato energetico/simbolico. Oggi, quando si celebrano queste antiche festività, non sappiamo di preciso cosa portare a tavola, ecco allora che, ripescando nelle tradizioni culinarie dei nostri antenati, possiamo recuperare quello che appare come un vero e proprio grimorio di cucina, nel quale si fondono maestria e sagezza, segreti di famiglia tramandati e sapori intensi, genuinità e un pizzico di magia! e noi, uomini e donne del terzo millennio, che amiamo cucinare e rendere speciali le tavole delle nostre feste, con un pò di fantasia possiamo rielaborare quelle antiche ricette fino a renderle perfette per i nostri moderni fornelli.

Segui le nostre video rubriche su Brigantia Channel

Questa voce è stata pubblicata in Hocus Pocus. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>